My Beauty Blog

5 principi di bellezza che ogni donna deve conoscere

Avete mai visto donne che si sono sottoposte a numerose operazioni chirurgiche, per essere più belle e avere lineamenti perfetti, ma il risultato finale è uscito grottesco e innaturale?

Che cosa è andato male? Perchè dopo gli interventi di chirurgia plastica ed estetica non tutte diventano più attraenti? Esistono davvero delle regole per raggiungere la bellezza? Io credo di sì. E voi?
Si dice che “la bellezza sta negli occhi di chi guarda”. Ma è davvero così?

Certo, tutte noi abbiamo gusti diversi e una stessa persona può piacere o meno.

Se prendiamo una foto di Sofia Loren, Monica Bellucci, Angelina Jolie, Claudia Schiffer, Audrey Hepburn, o Marilyn Monroe e la facciamo vedere ad un grande gruppo di persone, tutti indubbiamente arriveranno alla stessa conclusione: sono bellissime. E non è solo un’impressione o una coincidenza. Tutte queste donne hanno qualcosa che le rende affascinanti, irresistibili e sexy. Ovunque vadano saranno sempre seguite da sguardi pieni di ammirazione.

Ma qual è il segreto della loro bellezza? Che cosa le rende più attraenti rispetto le altre donne? E, soprattutto, come questi canoni di bellezza possono essere quantificati, analizzati e, se necessario, deliberatamente perseguiti e rafforzati?

Le risposte a tutte queste domande si trovano in secoli di studi di filosofia, di psicologia, di matematica e di estetica che, nel tempo, ho sintetizzato in quelli che per me sono i Principi di Bellezza. Nel corso degli anni ho avuto modo di praticarli ed affinarli con l’unico scopo di aiutare le donne a sentirsi sempre più belle e più sicure di sé.

Vi riassumo qui i 5 dettagli più importanti che fanno la differenza tra un viso bello, che resta impresso nella memoria, e un viso che non si fa notare:

1. Zigomi pieni e ben marcati.

Tante volte noi pensiamo che quello che incida di più sulla bellezza di un viso, siano gli occhi. Tuttavia la mia esperienza e le numerose ricerche scientifiche dimostrano che gli occhi non giocano un ruolo principale nella percezione della bellezza del viso. I fattori più influenti, anche se spesso percepiti inconsciamente, sono la dimensione e la forma degli zigomi. Così guance belle, alte e ben marcate fanno sembrare la persona più attraente e giovane, come gli zigomi piatti e le guance poco sviluppate danno l’impressione di un viso stanco, spento e spesso anonimo.

Per esempio tantissime donne si rendono conto dell’effetto magico e disarmante che ha il sorriso sull’altro sesso, ma pochi sanno spiegarlo. Il segreto sta nella posizione degli zigomi! Se sorridiamo in posa per una foto o scherzando flirtiamo con il nostro ex compagno di classe, i nostri zigomi si accentuano, dando al viso una forma più estetica e armoniosa, facendoci diventare più belle.

Tutto questo, ovviamente, nel rispetto dell’armonia, della proporzione e dell’equilibrio delle forme.

2. Pelle perfetta e luminosa.

“La tua pelle è morbida come la seta” e “luminosa come la luna”. Questi sono alcuni dei complimenti che ogni donna vorrebbe sentirsi dire, perchè sa che la pelle del viso e del corpo ha un notevole impatto sulla prima impressione che diamo. E tutti sanno che non esiste una seconda occasione per fare una buona prima impressione!

Numerose ricerche condotte dall’Università di Regensburg and Rostock (Germania) sulla bellezza del viso dimostrano che le persone con la pelle più liscia ed il colorito della carnagione uniforme e perfetto, senza segni e macchie, sono istantaneamente percepite più belle.

Purtroppo, lo stress lavorativo, le notti insonni, gli squilibri ormonali ed i problemi quotidiani che dobbiamo affrontare lasciano le loro impronte sulla nostra pelle. Più andiamo avanti, più la nostra pelle comincia a dimostrare i segni d’invecchiamento, di cedimento e di stanchezza. Nel mondo digitale queste ‘imperfezioni’ della pelle possono essere mascherate e migliorate da software come Photoshop, ma nella vita reale è possibile rivolgersi ad un chirurgo plastico ed estetico per migliorare la texture,  la qualità e la consistenza della pelle.

3. Sopracciglia curve, perfettamente definite e sguardo luminoso.

Chi potrebbe credere che la differenza di pochi millimetri nella curva delle sopracciglia possa rendere l’espressione del viso dolce e femminile oppure virile e tipicamente maschile? Le nostre sopracciglia e la pelle intorno agli occhi (soprattutto le palpebre) accentuano lo sguardo e definiscono l’espressione del viso. Lo sguardo luminoso, aperto e lucido e le sopracciglia curve e simmetriche non solo attirano l’attenzione delle persone e permettono di comunicare con gli altri senza dire una parola, ma possono anche aiutare a sviare l’attenzione da altre piccole imperfezioni del viso!

4. Labbra carnose.

Labbra piene, sensuali, definite e ben proporzionate sono un’altra caratteristica molto importante nella bellezza di una donna. A livello estetico, per raggiungere un look armonioso della bocca, il labbro superiore deve essere il 25% più piccolo del labbro inferiore.

A livello percettivo le labbra sottili possono far apparire la persona più crudele, pericolosa e prudente, mentre le labbra più piene, ma mai da dare l’impressione d’essere artificiali, sono più dolci e seducenti.

5. Naso sottile.

Dal punto di vista estetico il naso aggiunge un valore minore alla bellezza del viso. Per esempio, ci sono tantissime modelle e star che sono considerate bellissime, anche se il loro naso è lontano dalla “perfezione”. Tuttavia, allo stesso tempo, il naso non deve essere sproporzionato rispetto al volto o avere notevoli imperfezioni che distraggono dai tratti più importanti del viso, come gli zigomi, gli occhi e le labbra. E’ importante che il naso occupi non più di un terzo di tutto il volto e che il profilo risulti armonico con il resto del viso.

 

By   Dott.ssa Alessia Glenda Buscarini

Articolo del 26 luglio 2011