My Beauty Blog

Il potere seduttivo delle labbra

Come avere labbra più carnose? Interventi e trattamenti di chirurgia e medicina estetica.

La riviera ligure come palcoscenico. Lo sguardo ammaliante, il viso dalle linee aggraziate e il sorriso innocente da ragazzina. Tutti gli ingredienti per eleggere la pubblicità del Martini, già spot dell’anno nel  ’95, un vero monumento alla bellezza, e per consacrare al mondo dello spettacolo una diciottenne Charlize Theron, al suo debutto con un look intramontabile, che anche oggi, a trent’anni di distanza, farebbe girare la testa a milioni di uomini. Una réclame che ha ispirato i sogni di molti, tanto per il fondoschiena della Theron, che si intravede a fine clip sotto il vestitino nero sfilacciato, quanto per le labbra della baby diva, espressione di seduzione e sensualità.

Le labbra carnose denotano carattere ed eleganza. Lo sanno bene le star di Hollywood ma anche le modelle nostrane, come Ilary Blasi, che, grazie alla chirurgia, ha fatto delle labbra l’arma principale del suo fascino, il fulcro della bellezza della propria immagine. Aumentare il volume delle labbra e renderle più carnose è il desiderio di molte donne e la chirurgia e la medicina estetica negli anni hanno perfezionato diverse tecniche di intervento, per venire incontro ad ogni esigenza.

Labbra più carnose, ma proporzionate

Rispettare l’armonia della fisionomia del volto è un imperativo quando si interviene sulle labbra, sia per gli uomini che per le donne. La bocca ha una parte da protagonista su ogni viso e un’errata valutazione delle proporzioni può significare un disastro. La chirurgia estetica però rimane il metodo più efficace per avere labbra più carnose e sensuali, mentre i trattamenti di medicina estetica offrono una valida alternativa mininvasiva per chi preferisce evitare anestesia e bisturi.

Proporzioni perfette per le labbra maschili

I trattamenti light: filler e Da Vinci Lips

L’impiego dell’acido ialuronico in medicina estetica ha segnato un punto di svolta per gli interventi meno invasivi, specie per quel che riguarda le labbra. I filler a base di questa sostanza sono sempre più richiesti per:

  • l’effetto immediato;
  • il risultato di aumento naturale;
  • l’invasività ridotta al minimo.

Da Vinci Lips rappresenta una rivoluzione per i filler utilizzati per ingrandire le labbra, in grado di coadiuvare l’azione dei migliori prodotti a base di acido ialuronico con uno studio dettagliato delle proporzioni del volto. Come negli schizzi preparatori leonardeschi, i        professionisti che si avvalgono dell’aiuto di Da Vinci Lips progettano insieme al paziente l’intervento, calcolando con precisione le dimensioni finali delle labbra, coerentemente con le linee del viso, per un effetto del tutto naturale.

Gli interventi in sala operatoria

I filler sono sicuramente un ottima alternativa al bisturi ma gli effetti non sono duraturi. Un chirurgo plastico può invece eseguire un’operazione permanente, prelevando delle cellule di tessuto adiposo da un’altra parte del corpo, per poi reinserirle nei punti dove intervenire. Questa tecnica consente di aumentare il volume e la definizione delle labbra e di correggerne le imperfezioni con il lipo-filling.

Il volto, cornice delle labbra

Percorsi di bellezza non invasivi e piccoli esercizi giornalieri possono restituire ad ogni paziente un volto naturalmente affascinante e rilassato, per mettere ancor più in risalto delle labbra seducenti e carnose.

Ultherapy rappresenta la nuova frontiera per la cura della pelle del volto: grazie all’azione di ultrasuoni microfocalizzati ogni seduta restituisce il derma del viso elastico e levigato.

Aumentare il volume delle labbra femminili con proporzioni perfette

In occasione dell’estate, poi, piccoli esercizi di ginnastica facciale da fare comodamente sotto l’ombrellone o in veranda nelle ore più fresche, aiutano a mantenere la pelle giovane, tonica e bella. Venti minuti di work-out tra una parola crociata e un tuffo in acqua, sono quello che ci vuole per tenere allenati i muscoli del volto e ottenere risultati eccellenti in modo naturale.

By   Dott.ssa Alessia Glenda Buscarini

Articolo del 10 luglio 2017