ATTENZIONE AL MERCATO NERO DEL BOTULINO

ATTENZIONE AL MERCATO NERO DEL BOTULINO

Attenzione al far west della medicina estetica ed in particolare a quello del botulino, a tutto quel mercato parallelo low cost, a centri estetici che tra una ceretta ed una pulizia del viso vi propongono botulino a basso costo. Si tratta di botulino proveniente dalla Cina, dalla Corea, dai mercari dell’Est, dall’India ed attenzione a quello venduto sul web.

In Italia i soli tre prodotti approvati e permessi dall’ Agenzia Italiana del Farmaco sono soltanto 3 : il Vistabex prodotto dalla multinazionale Allergan, riconosciuta a livello mondiale anche per la produzione delle più sicure protesi mammarie, Azzalure dell’azienda Galderma e il Bocouture dell’azienda Merz.

 

Il nostro istituto utilizza solo il Vistabex dell’Allergan di cui potrete richiedere e trovare il materiale informativo allegato.

Inoltre, attenzione anche alle estetiste, ai dentisti e anche a tutti quei medici che effettuano iniezioni senza specialità in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica. Purtroppo in Italia non esiste alcuna normativa per  poter effettuare iniezioni che trattandosi della propria pelle,  primo “ biglietto da visita” della nostra persona, non sono cosi banali come sembrano.  Non basta avere certificati di corsi e di congressi appesi nel proprio studio, bisogna aver studiato ed essersi specializzati proprio in chirurgia plastica attraverso un percorso formativo di ben 5 anni  .

Attenzione a quelle mailing list che ogni mattina riempiono la vostra casella di posta elettronica proponendo botulino a costi ridicoli, elisir di giovinezza a prezzi scontati, laser al costo di una ceretta: è possibile che un ristorante voglia promuoversi ed offrire un “ menu indiano x 2 persone” a 49 euro, ma il botulino indiano non fatevelo iniettare se non volete correre inutili rischi!

Evitate tutti quei viaggi organizzati in centri e presunte cliniche che offrono trattamenti e addirittura interventi di chirurgia estetica a prezzi scontatissimi, alla medicina e chirurgia estetica low cost o last minute.

Rivolgetevi invece a chirurghi seri e preparati se non volete incappare in risultati finali disastrosi e correre rischi per la vostra salute.

By   Dott.ssa Alessia Glenda Buscarini

Articolo del 2 maggio 2011