My Beauty Blog

Viso perfetto: come avere una pelle splendida prima dell’estate

Con l’arrivo della bella stagione, il viso diventa il protagonista indiscusso di tutti i nostri sforzi di bellezza: maschere, creme e scrub, però, se pure possono avere qualche lieve e temporaneo effetto, di certo non possono fare miracoli. Per avere una pelle sempre  giovane e fresca, l’unica soluzione è quella di ricorrere all’aiuto di uno specialista di medicina estetica che possa indirizzarci verso il trattamento ideale: filler, botox e biorivitalizzanti possono davvero aiutare a sentirci perfetti, con il minimo sforzo e in massima sicurezza.

Si tratta di tecniche assolutamente non invasive che rappresentano ormai da anni l’avanguardia della ricerca nel campo della medicina estetica: grazie allo studio attento del volto, infatti, in maniera soft, si può ottenere un reale e graduale ringiovanimento della pelle, con un effetto assolutamente naturale, veloci tempi di recupero e pochi fastidi.

Vediamo nel dettaglio quali sono le possibilità a disposizione e quali sono le specificità di ogni tecnica.

Il Botox è l’ideale per ridurre le rughe di espressione, che si concentrano soprattutto attorno a occhi e sulla fronte:  con l’iniezione di questa tossina botulinica è possibile eseguire un vero e proprio lifting non chirurgico che dona uno sguardo rilassato e ringiovanito.

Con la Biostimolazione, invece, si può mettere in atto un’azione ristrutturante  che ridarà alla pelle la sua compattezza giovanile. Un risultato che nessuna crema potrà mai donare – nonostante le promesse.

Grazie ai Filler, infine, si potranno ripristinare quelli che sono i regolari volumi del volto che con il passare delle stagioni si vanno progressivamente perdendo: queste semplici infiltrazioni di acido ialuronico permetteranno di correggere le rughe del viso semplicemente sostenendo l’apporto di sostanze normalmente già presenti nella nostra pelle, ma che tendono con il tempo a diminuire.

By   Dott.ssa Alessia Glenda Buscarini

Articolo del 30 marzo 2016