My Beauty Blog

Rinofiller, un bel profilo, senza bisturi

Il naso, un elemento talvolta “importante”

Secondo alcune teorie, i vari elementi del nostro volto raccontano chi siamo o come vorremmo essere e il naso, così peculiare e ricco di variazioni, non è da meno. Questa protuberanza è, per sua natura, il tratto distintivo del viso e, come tale, quella su cui maggiormente si concentra l’attenzione. Piccolo, grande, diritto o un po’ storto, con la punta all’insù o cadente, lineare o con la gobba, spigoloso o armonico, con le narici ampie o appena accennate… il naso è decisamente l’elemento più poliedrico della faccia e, spesso quello che meno ci piace. Per fortuna, è sempre possibile modificarlo.

Rinoplastica chirurgica e rinofiller, stesso scopo ma interventi diversi

Gli interventi di Rinoplastica sono molto richiesti ma si tratta pur sempre di vere e proprie operazioni chirurgiche. Per rimodellare il proprio naso senza ricorrere al bisturi è possibile optare per le tecniche di rinofiller, indicate se il problema è solo di tipo estetico e non riguarda patologie respiratorie dovute a errata anatomia nasale. Questi trattamenti non sono definitivi come la chirurgia plastica e, quindi, hanno il vantaggio di poter “tornare indietro” se non si è soddisfatti del risultato.

Il rinofiller consiste in piccole iniezioni sotto la pelle del naso di sostanze come l’acido ialuronico (l’ultimo ritrovato è Voluma, un filler cross-linked particolarmente fluido molto semplice da iniettare) o come Radiesse, a base di idrossiapatite di calcio. Sia l’acido ialuronico sia Radiesse sono riassorbibili ma nel secondo caso il riassorbimento avviene in maniera più lenta e, quindi, il “nuovo” naso durerà più a lungo. Con i filler è possibile rimodellare la punta del naso, sollevarla, attenuare la gobba e raddrizzare piccole deviazioni.

Un naso nuovo, su misura per te

Intervenire sul naso significa spesso cambiare totalmente il proprio viso. Per non incorrere in brutte sorprese, anche in caso di trattamenti non definitivi come il Rinofiller è bene affidarsi a medici esperti, che possano valutare correttamente quale potrebbe essere il risultato del trattamento, per evitare di sentirsi ancora più “brutti” di prima.

La dottoressa Alessia Buscarini, con la sua pluriennale esperienza, è un medico di chirurgia plastica ed estetica sempre aggiornato su ciò che la medicina estetica ha da offrire e può, quindi, intervenire correttamente su ogni paziente per un effetto naturale e piacevole.

By   Dott.ssa Alessia Glenda Buscarini

Articolo del 25 marzo 2018