Laser cicatrici

Medicina estetica e laser innovativi per eliminare cicatrici a Milano

Fino a poco tempo fa l’unico rimedio per risolvere gli esiti cicatriziali da acne giovanile o da incidenti erano solo peeling e laser cicatrici poco efficaci.

Da pochi mesi è disponibile Smartxide2 Dot/RF, l’innovativa tecnologia di terza ed ultima generazione che abbina il laser CO2 frazionato micro-ablativo alla Radiofrequenza.

Questa nuovissima apparecchiatura prodotta dalla DEKA, azienda leader nella produzione di apparecchiature di ultima generazione è approvata a livello internazionale dalla FDA (Food and Drug Administration) per l’eliminazione delle cicatrici post-acneiche e post-traumatiche ed è disponibile presso il nostro Istituto, unitamente alla documentazione allegata completa di studi clinici.

Meccanismo d’azione del laser cicatrici

L’utilizzo combinato della sorgente laser CO2 frazionato micro-ablativo di terza generazione e della tecnologia a Radiofrequenza ad uso esclusivo medico permette di coniugare gli effetti ablativi del raggio laser, che consente di ridurre la visibilità delle cicatrici livellandone i margini e riducendone significativamente lo spessore a quelli liftanti e tonificanti della radiofrequenza.

Come? Da una parte, il raggio Laser leviga la pelle e dilatandone i vasi capillari prepara anche la strada alla diffusione nell’epidermide della Radiofrequenza; dall’altra la Radiofrequenza restituisce alla pelle tono e compattezza, sfruttando contemporaneamente il suo effetto vaso-costrittore consente di contrastare e ridurre drasticamente i tempi di guarigione e i possibili effetti secondari del laser come eritema e gonfiore.

Questa combinazione supera di molto l’efficacia dei precedenti laser frazionati, utilizzati con successo solo su cicatrici lievi. L’utilizzo delle due sorgenti consente di raggiungere selettivamente ed efficacemente le varie profondità del tessuto coinvolto, ottenendo una normalizzazione superficiale del tessuto, la stimolazione di nuovo collagene e la riduzione dei tempi di guarigione.

La sinergia tra laser CO2 frazionato microablativo di terza generazione e Radiofrequenza ha permesso di raggiungere risultati assolutamente significativi di rimodellamento utilizzando però livelli inferiori di energia. Questo ha permesso di ridurre notevolmente i tempi di recupero e di limitare il post-trattamento

Risultati

Il rinnovamento della pelle sarà visibile fin dalla prima seduta e aumenta il suo iniziale risultato anche nelle settimane successive.

Già dopo la prima seduta i risultati sono evidenti: le cicatrici appaiono notevolmente ridotte e gli arrossamenti ed il gonfiore, normali effetti dell’utilizzo del raggio laser, scompaiono già dopo qualche giorno, con una netta diminuzione dei tempi di guarigione decisamente superiore alle metodiche di precedente generazione.

In pochi giorni le donne possono ricominciare a truccarsi.

Il trattamento è indolore, dura circa 20-30 minuti, provoca un rossore che dura da poche ore a 2-3 giorni e, a seconda della gravità del problema, può essere ripetuto per ottenere la risoluzione completa del problema.

Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento I campi obbligatori sono segnati da *
Specialista in Chirurgia Estetica, Chirurgia Plastica e Laserterapia.
Via Paolo da Cannobio 2, 20121 Milano
Infoline Centro: 02.89095050 | E-mail info@alessiabuscarini.it
P.iva n. 07293690967
Iscritti Sicpre