Contouring mandibolare

Come rimodellare il viso senza bisturi

Chirurgia plastica, addio: a partire da oggi il contouring mandibolare si fa con il filler.

Se fino a qualche tempo fa per ritrovare la triangolarità del viso, tipica della gioventù, era necessario sottoporsi ad un intervento chirurgico eseguito da un chirurgo plastico, da qualche anno rivolgendosi sempre allo stesso specialista è possibile rimodellare il volto senza bisturi né decorsi post operatori.
In effetti, grazie ai passi avanti compiuti dalla medicina estetica si può scolpire la mandibola con i filler, sostanze 100% sicure che assicurano le giuste proporzioni e la spigolosità che meglio si adatta ai lineamenti del paziente.

Face contouring

Il contouring mandibolare è uno dei trattamenti del face contouring, dall’inglese ridefinire il viso. Si tratta di una metodica che, al posto di bisturi, anestesia e decorsi post operatori, rimodella il volto tramite iniezioni a base di filler riassorbibili.
Questo trattamento è ideale per chi desidera “scolpire” e armonizzare alcuni tratti del volto in modo mirato.
Esistono diversi tipi di filler, che non vanno confusi con il botox, un altro trattamento i cui effetti e scopi sono diversi.

In questo articolo andremo ad approfondire il filler mandibola, ideale per ridefinire l’ovale del viso e correggere alcune delle irregolarità dovute al passare del tempo.

Rimodellamento mandibolare

Spesso mi chiedono perchè un mento proporzionato sia così importante nell’armonia del volto.
Anche se ogni viso ha delle proporzioni specifiche, per rispettarle al meglio, il mento dovrebbe essere tre volte più piccolo di tutto il viso. Per avvicinarsi il più possibile a queste misure si può utilizzare il filler Juvederm Volux, un trattamento mirato per rimodellare il mento in modo semplice, non invasivo e totalmente indolore.

Basteranno poche iniezioni di questo filler a base di acido ialuronico per scolpire la zona del mento e renderla più armoniosa con gli altri tratti e lineamenti.
Il punto di forza di questo trattamento è che, sebbene si usino filler riassorbibili, i risultati rimangono ben visibili anche per più di 12 mesi.

Come funziona il contouring mandibolare

Il trattamento è molto semplice: si inizia da una prima visita preliminare, in cui parlo con le pazienti per capire i loro desideri e obiettivi; poi, dal secondo incontro, si può procedere con le iniezioni di filler.
Dopo avere individuato la zona da trattare, si applica un velo di crema anestetica e si procede con l’iniezione del filler Juvederm Volux attraverso microcannule dagli aghi sottilissimi. Il trattamento è totalmente indolore e non è invasivo.

L’effetto del filler è immediato, anche se i risultati “definitivi” si noteranno nei giorni appena successivi al trattamento. Subito dopo la seduta, che durerà circa 20 minuti, si possono riprendere le normali attività, evitando le fonti di calore eccessive e l’attività fisica per almeno una settimana. Sarebbe meglio anche evitare il trucco per almeno 4-6 ore e preferire prodotti di cosmesi a base acida per le successive 24 ore.

A chi è consigliato il contouring mandibolare

Il contouring mandibolare è consigliato a tutte le persone che vogliono migliorare l’aspetto del viso e della linea mandibolare, che spesso, perde di definizione e linearità.
È un trattamento al quale possono sottoporsi tutti, anche perché la composizione a base di acido ialuronico è 100% sicura e biocompatibile.
Queste caratteristiche lo rendono adatto a tutti, uomini e donne di qualsiasi fascia di età.

FAQ

Quanto dura il trattamento?
Il trattamento dura circa 20 minuti.

Dopo quanto tempi si vedono i risultati?
I risultati sono immediati ma si stabilizzeranno nell’arco di un paio di giorni.

Quanto tempo durano i risultati?
In generale possiamo dire che il filler ha un durata media di 12 mesi, tempo dopo il quale, se si desidera, ci si può sottoporre nuovamente al trattamento.

Come comportarsi dopo il trattamento?
Dopo il trattamento si può tornare subito alle proprie attività quotidiane, evitando fonti di calore eccessive, come bagno turco, sauna e sole.

È doloroso?
Il trattamento è indolore, anche perché, prima delle iniezioni, viene applicata una crema anestetica.

Parla con me

Potrebbero interessarti anche

Specialista in Chirurgia Estetica, Chirurgia Plastica e Laserterapia.
Via Paolo da Cannobio 2, 20121 Milano
Infoline Centro: 02.89095050 | E-mail info@alessiabuscarini.it
P.iva n. 07293690967
Iscritti Sicpre