Seno

Seno

È fondamentale scegliere con attenzione la tecnica che verrà utilizzata perché il seno è una delle parti più delicate di una donna.

Per cosa è indicato

È fondamentale scegliere con attenzione la tecnica che verrà utilizzata perché il seno è una delle parti più delicate di una donna.

Mastoplastica additiva

La mastoplastica additiva consente di aumentare il volume, correggere asimmetrie e donare forma al seno, mediante l’uso protesi al silicone, disponibili in un’ampia gamma di misure e forme.

La scelta della collocazione della protesi e del tipo di incisione dipende dalla conformazione anatomica del torace della paziente, dallo spessore e dalla qualità della cute della paziente, dalla dimensione e dalla forma della protesi e dalla possibilità di posizionare le cicatrici in zone poco visibili.

La forma, la dimensione della protesi e il tipo di procedura chirurgica viene scelta in modo assolutamente personalizzato garantendo un risultato naturale.

Mastopessi

È l’intervento in grado di Sollevare e migliorare la forma del seno troppo sceso, cadente o svuotato con l’intervento di mastopessi impiegando o meno delle protesi mammarie.

È indicato per chi presenta un seno rilassato e svuotato, spesso dovuto al passare del tempo, alle gravidanze o ad un dimagrimento.
Se il rilassamento è minimo si può intervenire, aiutandosi con una protesi particolare iper-proiettata ed una tecnica innovativa (Multi – Plane), risollevando di 2-4 cm il seno grazie ad una piccola cicatrice nel solco mammario.

Lipofilling

L’aumento del seno senza poter utilizzare delle protesi, bensì unicamente grazie ad “iniezioni” di grasso, è sicuramente una delle procedure più richieste.

Tutt’oggi la metodica più semplice, veloce e sicura del risultato per aumentare il proprio seno di 1 – 2 taglie rimane l’utilizzo di protesi mammarie (mastoplastica additiva), tuttavia quando si desidera un aumento inferiore o di una taglia si può prendere in considerazione il trapianto autologo (cioè da sé stessi) di grasso.

Durata trattamento

45 / 60 minuti

Dolore

Nessun dolore

Ritorno alla vita sociale

2 / 3 giorni

Qualche informazione in più sul seno

La visita preliminare, assolutamente non vincolante, è importante non solo per raccogliere informazioni sulla salute della paziente (patologie in atto o pregresse, uso di farmaci, precedenti interventi chirurgici, eventuali allergie, eccetera…), per decidere quale è l’intervento più indicato, l’eventuale sede dell’incisione e della protesi ma soprattutto per capire quali sono le aspettative della paziente e di allinearle con le reali possibilità di successo dell’intervento.

Verrà inoltre illustrato il decorso post-operatorio e le necessarie precauzioni.

Al fine di fornire alla paziente una maggior chiarezza, dopo la prima visita viene rilasciata copia del consenso informato: in tal modo la paziente potrà avvicinarsi all’intervento di chirurgia estetica con serenità e corretta informazione.

In ogni caso siamo in ogni momento disponibili a chiarire ogni dubbio per fare in modo che le aspettative della paziente siano in linea con il risultato ottenuto con l’intervento.

L’intervento viene effettuato in anestesia generale, previo colloquio con il medico anestesista dell’equipe chirurgica e prevede una notte di degenza in clinica dotata di elevati standard di comfort e sicurezza.

Contattami per un consulto o per informazioni

Ti garantisco la piena confidenzialità e una risposta esauriente in pochi giorni.

Scopri le ultime novità per il corpo

Per ottenere un risultato ottimale è spesso consigliato abbinare più trattamenti
null

Liposcultura

null

Onda Coolwaves

null

Aqualyx / Alydia

Specialista in Chirurgia Estetica, Chirurgia Plastica e Laserterapia.
Via Paolo da Cannobio 2, 20121 Milano
Infoline Centro: 02.89095050 | E-mail info@alessiabuscarini.it
P.iva n. 07293690967
Iscritti Sicpre