Iniettabili o onde d’urto?

Come combattere la cellulite

L’aspetto increspato e irregolare della pelle noto come “cellulite” può rivelarsi frustrante per i pazienti che lavorano duramente per ottenere un corpo snello e tonico.

La cellulite è un problema cosmetico estremamente comune che in passato è stato notoriamente difficile da trattare. Grazie alle nuove tecnologie non chirurgiche, come i trattamenti iniettabili o onde d’urto, i medici estetici ora possono affrontare con trattamenti estetici efficaci contro la cellulite e le cause strutturali, contribuendo a ridurre la caratteristica increspatura e ripristinare una struttura più liscia e soda sulla pelle colpita dalla cellulite.

 

Quali sono le cause della cellulite?

La cellulite si forma quando le bande fibrose chiamate “setti”, che collegano la pelle alla fascia muscolare sottostante, si stringono in modo irregolare, permettendo al normale strato di grasso sotto la pelle di spingere verso l’alto. Ciò si traduce nell’aspetto increspato.

Si stima che tra l’85 e il 90% delle donne adulte abbia la cellulite, tipicamente sull’addome, sui glutei e sulle cosce. Il processo di invecchiamento può peggiorare l’aspetto della cellulite, poiché la pelle perde elasticità ed è meno in grado di resistere alla tensione irregolare creata dalle fasce fibrose. Mentre le persone in sovrappeso tendono ad avere cellulite più pronunciata, è comune anche nelle donne molto magre e la perdita di peso raramente elimina del tutto la cellulite. Proprio per questo motivo le persone si sottopongono a trattamenti iniettabili o onde d’urto per combattere la cellulite.

 

Sono un buon candidato per la riduzione della cellulite?

L’aspetto increspato e irregolare è fastidioso per molte persone e se non si è soddisfatti del proprio aspetto, la riduzione della cellulite può aiutare a sentirsi più sicuro del proprio aspetto.

Bisogna ricordarsi di avere delle aspettative realistiche: i trattamenti estetici contro la cellulite possono ridurre la fossetta, ma non eliminarla del tutto.

 

Trattamenti iniettabili o onde d’urto?

Tra i trattamenti estetici contro la cellulite esistono trattamenti iniettabili o onde d’urto.

Onda Coolwaves è una nuova tecnologia a microonde che ha rivoluzionato il mondo del bodyshaping e boycontouring. È adatto per il trattamento di cellulite (P.E.F.S.), adiposità (body shaping) e lassità (tightening), non è invasiva ed è completamente indolore.

I vantaggi di questo trattamento sono numerosi: può essere eseguito in qualsiasi momento dell’anno, in ogni fase della vita (anche dopo una gravidanza), e in abbinamento ad altri trattamenti estetici per ottimizzarne il risultato. Adatto a tutte le aree del corpo, i suoi risultati sono prolungati nel tempo e ottimali dopo 3/4 sedute. La durata trattamento e dai 30 ai 60 minuti.

Tra i trattamenti estetici contro la cellulite abbiamo Aqualyx e Alydia, che sono due sostanze iniettabili tra ultime novità in medicina estetica. Aqualyx e Alydia sono ad oggi gli unici prodotti al mondo registrati per i trattamenti iniettabili di riduzione non chirurgica delle adiposità localizzate in diverse zone del corpo. Infatti, è possibile trattare sia la cellulite delle cosce, come anche quella dell’interno ginocchia, dei glutei e delle gambe. A differenza degli altri trattamenti iniettabili sono indolori e meno invasivi, più rapidi nell’ottenimento degli effetti estetici e richiedono un minor numero di sessioni per ottenere i risultati desiderati. la durata del trattamento è di circa 30 minuti.

Per migliorare e rendere più permanenti i risultati degli iniettabili o onde d’urto è possibile abbinare altri trattamenti come Sculpsure e trattamenti fisioterapici.

Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento I campi obbligatori sono segnati da *
Specialista in Chirurgia Estetica, Chirurgia Plastica e Laserterapia.
Via Paolo da Cannobio 2, 20121 Milano
Infoline Centro: 02.89095050 | E-mail info@alessiabuscarini.it
P.iva n. 07293690967
Iscritti Sicpre