Trattamento viso PRP

A cosa serve e per cosa è indicato

Il trattamento viso PRP (Plasma Ricco di Piastrine) è una delle tecniche che usa la medicina estetica per rigenerare le cellule della pelle, portandola ad essere più tonica, luminosa e compatta. È uno dei tanti esempi della continua innovazione della medicina estetica e permette di rigenerare le cellule dal’interno.

PRP e gel piastrinico

Per capire in che modo il PRP sia una tecnica che ben si presta al trattamento del viso, è utile sapere che cosa sia il Plasma Ricco di Piastrine (Platelet Rich Plasma) e quale sia il suo funzionamento.

Deriva dal sangue e, così come indica il nome stesso, è costituito da plasma che contiene una concentrazione di piastrine più alta rispetto alla norma. Come per tutte le trasfusioni di sangue e altre metodiche che prevedono l’uso di sangue, anche in questo caso il donatore e il paziente ricevente coincidono.

Una volta prelevato un campione di sangue del paziente, lo si tratta in modo da separarne le componenti; in questo modo è possibile isolare il plasma e creare il PRP, anche noto come gel piastrinico o pappa piastrinica.

Procedura del PRP

Abbiamo visto che cos’è, ma come mai il gel piastrinico serve a rigenerare la pelle?

Rispetto ad un normale campione di sangue il PRP ha un’elevata concentrazione di piastrine. Prodotte dal midollo osseo hanno un importante ruolo nei processi che interrompono i sanguinamenti; per questo sono fondamentali nei processi di riparazione dei tessuti.

La pappa piastrinica sfrutta proprio questa caratteristica delle piastrine: permette di curare la pelle in diverse aree e in tutti i periodi dell’anno.

PRP viso

Il nostro organismo è una macchina perfetta ed è ricco di risorse, anche in tema di rigenerazione cellulare. Per questo il gel piastrinico è una vera cura per la cute, contrastandone l’invecchiamento e rendendola elastica e fresca.

Si tratta di un processo che ha per certo finalità estetiche, ma intende anche ripristinare le ottimali condizioni della cute. Il trattamento ha come obbiettivo il miglioramento della texture della pelle, permettendo di curare eventuali cicatrici dell’acne, ulcere e ferite.

Trattamento viso PRP

Dopo aver prelevato un paio di fiale di sangue del paziente e aver separato il plasma, viene creato un siero per le infiltrazioni di PRP. Un anestetico locale viene applicato sul viso e le piastrine vengono iniettate sul viso tramite mini-fori.

Il trattamento ha una durata di circa 60 minuti, non presenta alcun effetto collaterale; in alcuni casi si possono presentare piccoli lividi che spariscono nel giro di poche ore.

Rispetto ad altri trattamenti estetici, è preferibile in quanto completamente naturale: essendo prodotto con lo stesso sangue del paziente, non c’è il rischio di allergie e, soprattutto, può essere effettuato anche durante il periodo estivo.

Risultati

L’utilizzo del PRP si è diffuso nel trattamento della pelle per migliorare l’aspetto di aree quali ad esempio guance, occhi e contorno occhi, pieghe sul collo e tutte le zone in cui sono presenti cicatrici o segni. Infatti, grazie alla sua stimolazione rigenerativa permette di correggere quei fastidiosi inestetismi che si creano nel tempo sulla cute.

Per quanto sia un trattamento semplice, deve essere effettuato da mani specializzate e con esperienza del settore, in modo da garantire i migliori risultati e non mettere mai a rischio la salute dei pazienti.

Altre applicazioni

Grazie alla sua proprietà, il PRP viene utilizzato in diversi trattamenti volti alla rigenerazione cellulare. Tuttavia, non tutti i casi producono risultati efficaci allo stesso modo; in particolare, a definire la buona riuscita del trattamento, giocano fattori quali:

  • l’area da trattare
  • lo stato di salute del paziente e il suo stile di vita
  • il grado della lesione

Posti questi presupposti, viene spesso usato in ortopedia e come trattamento per il viso, per i capelli e per le cicatrici.

Parla con me

Potrebbero interessarti anche

Specialista in Chirurgia Estetica, Chirurgia Plastica e Laserterapia.
Via Paolo da Cannobio 2, 20121 Milano
Infoline Centro: 02.89095050 | E-mail info@alessiabuscarini.it
P.iva n. 07293690967
Iscritti Sicpre