PRP

prp

Il processo di PRP contrasta efficacemente l’invecchiamento cutaneo, lascia la pelle più tonica, elastica, turgida e fresca.

Per cosa è indicato

La rigenerazione dermica tramite PRP, acronimo per plasma ricco di piastrine, è una vera e propria cura ristrutturante per la cute.

Nel caso specifico del viso, la seduta è ambulatoriale e senza anestesia.

Il nostro organismo è una macchina perfetta, e il nostro corpo una fonte ricchissima di risorse, anche quando si parla di rigenerazione cellulare.

Della durata di circa 60 minuti, non presenta alcun effetto collaterale, se non alcune piccole ecchimosi che spariscono in poche ore.

Il processo di PRP contrasta efficacemente l’invecchiamento cutaneo, lascia la pelle più tonica, elastica, turgida e fresca, e presenta risultati visibili sin da due settimane successive al trattamento: la cute diventa gradualmente più luminosa, distesa e compatta, e le piccole rughe iniziano ad attenuarsi.

Durata trattamento

60 minuti

Dolore

Nessun dolore

Ritorno alla vita sociale

Immediato

Qualche informazione in più sul PRP

Il plasma ad alta concentrazione di piastrine interviene nella riparazione e rigenerazione dei tessuti.

Si tratta certamente di un procedimento con finalità estetiche, ma anche di una metodica biologica che intende ripristinare le ottimali condizioni generali della cute.

Un trattamento, quindi, impiegato non solo per migliorare la texture della pelle, ma anche per curare ulcere e ferite, e da usare in alcuni peculiari interventi chirurgici.

La rigenerazione cellulare mediante PRP avviene in modo autologo, ciò significa che è il nostro stesso corpo a fornire quello che serve per migliorare le condizioni della pelle, ovvero una piccola quantità di sangue.

Infatti, il PRP è un trattamento piuttosto semplice: si esegue un prelievo di sangue utilizzando un sistema di prelievo e separazione. In questo modo le componenti del sangue vengono separate, e quella che interessa, ovvero il plasma, può essere poi riutilizzata.

Il siero ottenuto viene subito iniettato nuovamente nel derma dello stesso paziente da cui è stato prelevato, mediante un piccolissimo ago, permettendo così ai fattori di crescita liberati dalle piastrine di stimolare ed accelerare i processi di guarigione e rigenerazione dei tessuti.

Nonostante la semplicità del trattamento, il PRP deve essere effettuato da mani specializzate, esperte del settore, che non mettano in alcun modo a rischio la salute dei pazienti

Contattami per un consulto o per informazioni

Ti garantisco la piena confidenzialità e una risposta esauriente in pochi giorni.

Scopri le ultime novità per il viso

Per ottenere un risultato ottimale è spesso consigliato abbinare più trattamenti
null

Biorivitalizzanti

null

Ultherapy

null

Botulino

Specialista in Chirurgia Estetica, Chirurgia Plastica e Laserterapia.
Via Paolo da Cannobio 2, 20121 Milano
Infoline Centro: 02.89095050 | E-mail info@alessiabuscarini.it
P.iva n. 07293690967
Iscritti Sicpre